Homepage | Chi siamo | Gallery fotografica  
  Calcio a 11 | Calcio a 5 | Pallavolo | Ginnastica | Estate ragazzi | Tornei | Arbitri | Altro    

 

 Notizie



Il maestro di Hong Kong al Centro Sportivo Montericco

30-01-2017

 Xavier Duvall, il maestro di Hong Kong al Centro Sportivo Montericco
Lunedì scorso, 30 gennaio, la palestra di arti marziali del Centro Sportivo Montericco è stata scenario di uno stage che ha coinvolto diversi appassionati di Nihon Tai Jitsu Ju Jitsu. Non capita tutti i giorni, infatti, di svolgere una lezione con un maestro di Hong Kong, soprattutto se si tratta di uno di quei personaggi che fanno parlare di sé, e di cui probabilmente sentiremo ancora parlare. Xavier Duvall, appena 34 anni, è infatti già maestro 4° Dan, un’età giovanissima nel settore, ed è conosciuto a livello internazionale. Abbiamo avuto l’occasione di conoscerlo e di scambiare qualche parola (in inglese, of course).
Qual è il suo insegnamento più importante? «Cerco di non insegnare troppe tecniche, ma princìpi. Uso quattro, forse cinque princìpi, dai quali si può ricavare una quantità quasi infinita di tecniche. A volte può bastare usarne uno solo, a volte due. Il punto centrale è come ci serviamo del nostro corpo: in maniera efficiente, non usando la forza. Basta sfruttare la nostra struttura, ovvero essere capaci di usare la forza di gravità».
E proprio questo sembra essere stato il cuore dell’insegnamento dello stage di lunedì, tutto incentrato sul movimento che partendo dal mento scende dal collo alle spalle e giù fino ai muscoli addominali: «lasciare che la gravità riempia il corpo e vi scorra attraverso, senza sprecare energie per ostacolarla», per usare le parole di Duvall.
«La cosa incredibile – racconta il maestro Luca Iacobone, che con il Csi di Imola è l’organizzatore dello stage – è che per tutta la lezione, in nessun esercizio fatto con Xavier ho mai sentito usare la forza. È una questione di movimento, di baricentro, di equilibrio». Osservando gli esercizi, si nota come alla base vi siano una profonda percezione del proprio corpo e la rapidità del movimento. Nessuno gli resiste, Xavier Duvall mette tutti a tappeto. Un insegnamento, il suo, che sembra essere stato all’altezza delle aspettative, a giudicare dall’interesse con cui i partecipanti hanno seguito la lezione. Del resto, il curriculum di Duvall parla da sé: dopo aver cominciato a praticare arti marziali in Francia nel 1998 con il Nihon Tai Jitsu, che insegna dal 2012, ha coltivato in parallelo la pratica di numerose altre discipline, quali l’Hankido, una sorta di Ju Jitsu coreano, l’Aunkai, un “Tai Chi” giapponese, e il Ju Jitsu brasiliano. Di nazionalità francese, vive per lavoro ad Hong Kong, dove ha potuto specializzarsi nella pratica delle arti marziali. Non solo, perché sia per studiarle che per insegnarle si sposta spesso tra Giappone e Corea del Sud. Parlare tre lingue (francese, inglese e cinese) ed essere immerso costantemente in un confronto tra culture diverse gli ha permesso di coltivare una mentalità aperta e “multiforme”.

Irene Dottori




Altre notizie

Pagine:  1  2  3  [4]  5  6  7  8  

10-04-2017 - Pedalando per São Bernardo in Garfagnana
03-04-2017 - Ottime gare per Sofia e Fabio
27-03-2017 - La sconfitta è un valore?
13-03-2017 - Trasferta casertana per i ragazzi dell’Accademia della Spada
06-03-2017 - Velocità e spazio per studiare la spada giapponese
02-03-2017 - Convocata l'Assemblea Territoriale
13-02-2017 - Make your choice
13-02-2017 - N&Z - serata con chitarristi internazionali
30-01-2017 - Il maestro di Hong Kong al Centro Sportivo Montericco
23-01-2017 - Aperte le nuove iscrizioni ai corsi Csi
23-01-2017 - Fabrizio Di Marco ottimi risultati in azzurro
16-01-2017 - Due appuntamenti speciali per le arti marziali
09-01-2017 - L’oro di Sara Andalò e la convocazione in azzurro di Fabrizio Di Marco
01-01-2017 - Il 2016... passo dopo passo
22-12-2016 - Non è forte chi non cade ma chi, cadendo, ha la forza di rialzarsi
12-12-2016 - Mai più fuori dai giochi
07-12-2016 - Tradizione e novità alla "Festa degli auguri" di Natale del Csi di Imola
04-12-2016 - GUARDARE IL MONDO CON LO SGUARDO DI GESÙ
07-11-2016 - Corso DAE
07-11-2016 - Non si finisce mai di imparare


 


 

 Documenti


23/07/2015 - ORARIO NUOVO SEGRETERIA CSI IMOLA
20/03/2015 - Pedalata Borgo Tossignano
09/06/2014 - CrewSportImola70 - INVITO e PROGRAMMA
09/06/2014 - CrewSportImola70
30/05/2014 - PROGRAMMA - I° Memorial Franco Ballonti
02/02/2014 - Locandina incontro formazione Brescia (1-2 febbraio 2014)
10/10/2013 - Regolamento Calcio a 7 2013-2014
01/09/2013 - Modulo iscrizione campionato Calcio a 7
21/04/2013 - Assemblea Territoriale 2013
31/03/2013 - Pedalando... intorno a Borgo
16/03/2013 - GIOCARE PER CREDERE - Programma
06/03/2013 - CONVENZIONE CSI - CAF ACLI
03/02/2013 - LOGO CSI X MEDAGLIE
14/04/2012 - Convocazione dell’Assemblea Ordinaria del CSI SERVIZI ASD
24/02/2012 - Candidature a revisore dei conti provinciale
24/02/2012 - Candidature a consigliere provinciale
24/02/2012 - Candidature a presidente provinciale
13/01/2012 - Regolamento e norme di elezione
13/01/2012 - Convocazione assemblea 2012 e Modulistica
 
CSI Imola - via Emilia 69 - 40026 Imola (Bo) - tel. 0542 30335 - fax 0542 31697 - info@csiimola.it Sito realizzato da: Lorenzo Tondini