Homepage | Chi siamo | Gallery fotografica  
  Calcio a 11 | Calcio a 5 | Pallavolo | Ginnastica | Estate ragazzi | Tornei | Arbitri | Altro    

 

 Notizie



Disposizioni tecnico-regolamentari sulla dotazione e l’impiego da parte di società sportive CSI di defibrillatori semiautomatici esterni

01-07-2017

Attività a squadre
1 A far data dal 1 luglio 2017, per qualsiasi attività sportiva a squadre, organizzata dal Comitato CSI (oppure da una società sportiva ad esso affiliata), è fatto obbligo alle società sportive ospitanti, o prima nominate in calendario di accertarsi che nel luogo delle gare vi siano:
• un Defibrillatore Semiautomatico Esterno o a tecnologia più avanzata (da qui: DAE);
• il personale formato all’utilizzazione del predetto dispositivo.
2 Le società sportive prima dell’inizio di ciascuna gara e per il tramite dei propri dirigenti o, in mancanza, del capitano, hanno l’obbligo di appurare la presenza del DAE all’interno dell’impianto sportivo, la regolare manutenzione e il funzionamento dello stesso.
La società ospitante dovrà altresì verificare la presenza di un operatore debitamente formato all’utilizzazione del dispositivo durante la gara, riportando le sue generalità nell’apposito spazio previsto nell’elenco atleti da presentare all’arbitro della gara.
3 In assenza o indisponibilità del DAE o in mancanza del personale formato all’utilizzo dello stesso, l’arbitro non darà inizio alla gara, riportando l’accaduto nel referto. Successivamente, gli organi giudicanti preposti, nei confronti della Società sportiva inadempiente, commineranno:
• la perdita della gara col punteggio previsto dal regolamento tecnico della relativa disciplina sportiva;
• un’ammenda, secondo le tabelle annualmente emanate dalla Direzione Tecnica Nazionale.
Eventuali indisponibilità del DAE o del personale formato all’utilizzazione dello stesso occorse a gara iniziata saranno comunque ascrivibili alla Società sportiva ospitante o prima nominata in calendario e comporteranno le già previste sanzioni disciplinari.
L’arbitro prenderà nota di episodi o circostanze riguardanti l’utilizzo del DAE negli impianti di gioco facendone dettagliata menzione nel referto.
4 Fermo restando quanto stabilito dai precedenti commi, per le attività sportive che si svolgono con “fasi a concentramento” o in occasione della disputa di singole gare (finali o comunque gare giocate in campo neutro), il Comitato CSI, qualora lo ritenga necessario o opportuno, può disporre ufficialmente che l’onere della responsabilità ricada su se stesso in ordine alla dotazione, all’uso e alla gestione del DAE.
5 Per le attività sportive che si svolgono in fasi/tappe/momenti/… regionali, interregionali, nazionali l’obbligo di assicurare nel luogo della gara la presenza di un DAE e il personale formato all’utilizzazione del dispositivo durante le gare ricade sul Comitato organizzatore oppure, a seconda della titolarità dell’evento, sulla società sportiva.

Attività individuali
1 A far data dal 1 luglio 2017, per qualsiasi attività sportiva individuale il cui svolgimento avviene all’interno di impianti sportivi, è fatto obbligo alle Società sportive organizzatrici o al Comitato CSI organizzatore di accertarsi che nel luogo della gara vi siano:
• un Defibrillatore Semiautomatico Esterno o a tecnologia più avanzata (da qui: DAE);
• il personale formato all’utilizzazione del predetto dispositivo.
2 Le società sportive prima dell’inizio delle gare e per il tramite di propri referenti all’uopo incaricati, hanno l’obbligo di appurare la presenza del defibrillatore all’interno dell’impianto sportivo, la regolare manutenzione e il funzionamento dello stesso.
Il Comitato CSI oppure la società organizzatrice – a seconda della titolarità dell’evento – dovrà verificare la presenza di un operatore debitamente formato all’utilizzazione del dispositivo durante le gare.
3 In assenza o indisponibilità del DAE o in mancanza del personale formato all’utilizzo dello stesso, le gare non dovranno essere svolte. Successivamente, gli organi giudicanti preposti, commineranno gli opportuni provvedimenti disciplinari nei confronti dei responsabili.
4 Per le attività sportive che si svolgono in fasi/tappe/momenti/… regionali, interregionali, nazionali l’obbligo di assicurare nel luogo della gara la presenza di un DAE e il personale formato all’utilizzazione del dispositivo durante le gare ricade sul Comitato CSI organizzatore oppure, a seconda della titolarità dell’evento, sulla società sportiva organizzatrice.
 




Altre notizie

Pagine:  1  [2]  3  4  5  6  7  8  

30-01-2018 - Csi imolese e regionale all’incontro con la presidenza nazionale Csi
22-01-2018 - Xavier Duvall: torna a Imola uno dei più giovani e famosi maestri di arti marziali
22-01-2018 - Come tenersi in forma?
04-01-2018 - INAUGURAZIONE TENNISTAVOLO (articolo completo)
04-01-2018 - INAUGURAZIONE TENNISTAVOLO
03-01-2018 - c.s. Tennistavolo a Montericco Scazzieri
19-12-2017 - TU CHI SEI?
18-12-2017 - Lo sport è un bene per tutti. Il valore aggiunto con il Csi
11-12-2017 - Siamo nati per camminare – il trek alla Vena dal Gesso
11-12-2017 - L’"open day" della nutrizione
04-12-2017 - Siamo nati per camminare – alla Vena del Gesso
04-12-2017 - Consulenza nutrizionale gratuita con il Csi
28-11-2017 - La serata dei capitani
21-11-2017 - A scuola di scherma
14-11-2017 - Tanti giovanissimi spadaccini in gara a Lugo con l’Accademia della Spada
13-11-2017 - La serata dei capitani
13-11-2017 - Scambio di conoscenze e collaborazione, lo stage di arti marziali
07-11-2017 - Siamo nati per camminare
07-11-2017 - Arti marziali – nuovo stage con Sensei Mazzoni
30-10-2017 - S Factor: il fattore sport tra nuove norme e valore sociale


 


 

 Documenti


23/07/2015 - ORARIO NUOVO SEGRETERIA CSI IMOLA
20/03/2015 - Pedalata Borgo Tossignano
09/06/2014 - CrewSportImola70 - INVITO e PROGRAMMA
09/06/2014 - CrewSportImola70
30/05/2014 - PROGRAMMA - I° Memorial Franco Ballonti
02/02/2014 - Locandina incontro formazione Brescia (1-2 febbraio 2014)
10/10/2013 - Regolamento Calcio a 7 2013-2014
01/09/2013 - Modulo iscrizione campionato Calcio a 7
21/04/2013 - Assemblea Territoriale 2013
31/03/2013 - Pedalando... intorno a Borgo
16/03/2013 - GIOCARE PER CREDERE - Programma
06/03/2013 - CONVENZIONE CSI - CAF ACLI
03/02/2013 - LOGO CSI X MEDAGLIE
14/04/2012 - Convocazione dell’Assemblea Ordinaria del CSI SERVIZI ASD
24/02/2012 - Candidature a revisore dei conti provinciale
24/02/2012 - Candidature a consigliere provinciale
24/02/2012 - Candidature a presidente provinciale
13/01/2012 - Regolamento e norme di elezione
13/01/2012 - Convocazione assemblea 2012 e Modulistica
 
CSI Imola - via Emilia 69 - 40026 Imola (Bo) - tel. 0542 30335 - fax 0542 31697 - info@csiimola.it Sito realizzato da: Lorenzo Tondini