Homepage | Chi siamo | Gallery fotografica  
  Calcio a 11 | Calcio a 5 | Pallavolo | Ginnastica | Estate ragazzi | Tornei | Arbitri | Altro    

 

 Notizie



Csi nella storia per costruire la società

Il meeting nazionale dirigenti del Csi ad Assisi: da un destino a una destinazione

10-12-2018

Csi nella storia per costruire la società

Il meeting nazionale dirigenti del Csi ad Assisi: da un destino a una destinazione

È stato un weekend all'insegna di interventi ricchi, riflessioni, testimonianze, spunti, parole belle e arricchenti che ci hanno caricati di voglia di fare, di portare gioia, di non tenere solo per noi quanto vissuto.

In apertura ci ha accompagnati Don Alessio Albertini, assistente nazionale: «Dio scende dal cielo e si mischia nella nostra storia di sportivi». Ma da che parte sta il cielo? «Un azzurro che ti appassiona e ti sovrasta e non ti schiaccia mai. Guardare in alto vuol dire condividere uno sguardo con la storia, con la propria vita, riflettere, accorgersi che laddove tutto sembra consumato può nascere ancora qualcosa». Un’analisi piena di riferimenti biblici da applicare allo sport, intervallati da battute e sorrisi.

Molto intenso e carico di sentimento l'incontro con Giovanni Galli, campione del mondo nel 1982 con l’Italia di Bearzot, che sul palco, commosso ed emozionato, ha presentato l' attività sociale della Fondazione Onlus Niccolò Galli, intitolata al figlio morto nel 2001 a 16 anni in un incidente stradale. «Avrò visto centinaia di volte questo video – spiega Giovanni dopo la proiezione di un filmato – ma l’assenza è davvero troppo grande. Per fortuna ci sono con me le altre due figlie. Ci ha tenuto vivi il grande amore che c'è stato dentro noi».

Coinvolgente anche l'intervento del direttore di Avvenire Marco Tarquinio, che  afferma: «L’Italia deve uscire dal cono d'ombra un Paese straordinario in cui aumentano però le difficoltà del vivere quotidiano in un sistema che osa suddividere le persone in base alle origini. Le povertà… non hanno passaporto. Manchiamo di fraternità, che invece lo sport ci insegna bene: la competizione riguarda tutti e la regola è condivisa. Ci dicono che gli accoglienti sono quelli che non vogliono le regole che consentono di sviluppare il gioco della vita. Talvolta poi lo Stato è il muro in cui si sbatte. Vorrei uno Stato dove c'è spazio per tutti, che fornisca strutture e dove poi, in fatto di sport, si possa sì diventare campioni, ma anche “semplici” persone realizzate. Dobbiamo prenderci la nostra parte di responsabilità. Viviamo con più forza in altro modo; mettiamoci ad altezza di bambino, non del podio. Ricordate che non esistono “scatole” in cui racchiudere i bambini. I bimbi meritano attenzione per rispetto del futuro. Abbiamo oggi paura dei nostri figli, si fatica a metterli al mondo o ad accettare quelli degli altri che vengono. Il futuro c'è, ci deve essere, e voi Csi lo siete».

Forti le affermazioni di Stefano Zamagni, professore di economia sociale che dice come in questa fase storica il Csi possieda più importanza che nell'era anti-globalizzazione. «Il Csi distribuisce premi e non dà incentivi perché l’incentivo distrugge il tessuto sociale e l’autostima, toglie il significato proprio del principio del dono come gratuità».

A conclusione il  Presidente Bosio ha ricordato che «il Csi ancora oggi si occupa di educazione e facciamo un lavoro che forse altri non fanno: promozione sportiva e promozione sociale. Il futuro parte qua, da Assisi, dalle persone del Csi che hanno voglia di respiro, di sognare all'infinito e tutto questo perché abbiamo strumenti e persone che ci credono» e, per concludere, ha aperto le celebrazioni per il 75° anniversario di fondazione del CSI. Buon Natale,

Paolo Busato, presidente Csi Imola




Altre notizie

Pagine:  1  2  3  4  5  6  7  [8]  

30-05-2014 - I° Memorial Franco Ballonti
30-04-2014 - Convenzione CSI Imola – CAF Cisl
21-04-2014 - chiusura segreteria CSI Imola - pasqua
20-04-2014 - Santa Pasqua 2014
15-04-2014 - Convocazione dell’Assemblea ordinaria del Comitato CSI di Imola
07-02-2014 - Piccolo estratto dalla CARTA OLIMPICA
06-02-2014 - Apre l'Ufficio Impiantistica sportiva del Csi
02-02-2014 - A Brescia l’incontro sulla società sportiva CSI
21-12-2013 - Cena di Natale Pol.CSI Freccia del Santerno
07-10-2013 - ISCRIZIONE AL 1° CAMPIONATO DI CALCIO A 7
04-10-2013 - PREGHIERA PER LE VITTIME DELLA TRAGEDIA DI LAMPEDUSA
03-06-2013 - NUOVO INDIRIZZO MAIL


 


 

 Documenti


23/07/2015 - ORARIO NUOVO SEGRETERIA CSI IMOLA
20/03/2015 - Pedalata Borgo Tossignano
09/06/2014 - CrewSportImola70 - INVITO e PROGRAMMA
09/06/2014 - CrewSportImola70
30/05/2014 - PROGRAMMA - I° Memorial Franco Ballonti
02/02/2014 - Locandina incontro formazione Brescia (1-2 febbraio 2014)
10/10/2013 - Regolamento Calcio a 7 2013-2014
01/09/2013 - Modulo iscrizione campionato Calcio a 7
21/04/2013 - Assemblea Territoriale 2013
31/03/2013 - Pedalando... intorno a Borgo
16/03/2013 - GIOCARE PER CREDERE - Programma
06/03/2013 - CONVENZIONE CSI - CAF ACLI
03/02/2013 - LOGO CSI X MEDAGLIE
14/04/2012 - Convocazione dell’Assemblea Ordinaria del CSI SERVIZI ASD
24/02/2012 - Candidature a revisore dei conti provinciale
24/02/2012 - Candidature a consigliere provinciale
24/02/2012 - Candidature a presidente provinciale
13/01/2012 - Regolamento e norme di elezione
13/01/2012 - Convocazione assemblea 2012 e Modulistica
 
CSI Imola - via Emilia 69 - 40026 Imola (Bo) - tel. 0542 30335 - fax 0542 31697 - info@csiimola.it Sito realizzato da: Lorenzo Tondini